top of page

Erasmus d'Amore - Recensione

Una bellissima storia, in prima persona, che ti fa entrare nel pieno del cuore della protagonista nonché voce narrante.


Sarà davvero lei l’ultima rimasta a credere nell’amore?


Erasmus D’Amore

Autrice: Valentina Liuzzi

Anno di pubblicazione 2022

Età adatta: dai 13 ai 25 anni

Lunghezza: 255 pagine

Casa editrice: Rossini Editore

Ho conosciuto via Web l’autrice, che mi ha contattato per una collaborazione online, con annessa recensione del suo libro. Nello speciale autore del mese farò un’intervista dove spiego chi lei sia, e tutti i dettagli riguardo la persona che ha scritto questa bellissima storia che mi ha fatto sognare.

Il libro è scritto in prima persona, come un diario, con un linguaggio colloquiale. La protagonista, così facendo, ti fa entrare nel pieno della sua vita e quotidianità.


Trama in pillole


Camilla è la protagonista della nostra storia, all’inizio della storia viene travolta da una notizia che ogni adolescente non vorrebbe mai sentire: i suoi genitori vogliono divorziare. Il suo fidanzato, Lorenzo, cerca di farle capire che è meglio per entrambi, un matrimonio senza amore non ha futuro, ben presto anche lei capirà il motivo di queste sue parole. Ben presto, tra tante cattive notizie salterà fuori una buona: il suo Erasmus è stato accettato! Sarà il calore degli spagnoli, la bellezza di Barcellona, a farle tornare la speranza nell’amore?


La mia Opinione


Il fatto che la storia sia scritta in prima persona ti prende molto, sono riuscita a leggere il libro in due giorni, è scritto in modo fluente, il linguaggio si adatta alla potenziale età della protagonista che è una teenager.

Le vicende raccontate dagli occhi di Camilla sono così veritiere che ci si trova inseriti nella storia già dalle prime righe. Leggendo riesce a farti immaginare tutto ciò che circonda la protagonista e le persone che incontra.

Mi ha fatto sorridere molto il coinquilino Mark, ragazzo gay, che mi ha ricordato tantissimo il “Mark” di Ugly Betty, con un astoria travagliata, problemi con i genitori per il suo essere gay, mi è piaciuto, nel corso della lettura, associarlo a questo personaggio televisivo che tanto mi piace.

Quello che più mi è piaciuto di questo libro è stata la storia d’amore, un crescendo di emozioni e tensioni tra i protagonisti principali.

Non dirò altro nel dettaglio della storia, non voglio anticipare nulla. Penso che la storia d’amore sia adatta per ogni ragazza che ama sognare un amore giovane e genuino. Le ragazze dai 12-13 anni sicuramente si possono identificare nell’amore nascente tra due persone, le ragazze di un’età più avanzata potrebbero rivedersi in una delle storie d’amore raccontate, ma non penso che sia una storia per tutti. Personalmente, a trent’anni, ricerco una tensione maggiore negli incontri amorosi, ma la storia non spicy è perfetta per il range di età che vi ho indicato sopra. Detto ciò, a me la storia comunque ha appassionato, ha coinvolto e non ha annoiato di certo, anzi, l’ho finito in due giorni. La scrittrice ha avuto la capacità di tenerti incollata alle pagine con una scrittura fluida, bella, una storia coinvolgente, compresa di colpi di scena, pianti, urla, relazioni finite bene e male, varie ed eventuali di un rapporto tra ragazzi di 20 anni.

Sono sciura che non vi pentirete della lettura, anche perché i colpi di scena non mancano di certo!


Conclusioni


Il libro è molto bello, ti prende, è scritto bene, e fatte le premesse sopra penso abbia un grande potenziale di crescita nelle librerie italiane.


Seguite il sito perché nei prossimi giorni uscirà L’autore del mese!





Comments

Rated 0 out of 5 stars.
No ratings yet

Add a rating
bottom of page