top of page

Gestione del Tempo: Recensione

Come gestire il vostro tempo, un alleato per la crescita personale e l’ottimizzazione del proprio tempo.



Autore: Giovanni Rigters

Anno: 2022

Pagine: 35


Una soluzione per la gestione del proprio tempo, in un libro veloce, conciso, di poche parole, che va dritto al punto.


Non c’è una vera e propria trama, parliamo di un libro che ci aiuta nella crescita personale, non un testo di narrativa. Non c’è una storia dietro ma una serie di consigli.


Non voglio di certo darvi una infarinatura generale del libro, anche perché penso sia il caso di leggerlo se avete problemi nella gestione del tempo. Tanto sono poche pagine.


Sicuramente la gestione del tempo è un aspetto fondamentale per tutti gli ambiti sia lavorativi che privati, pensate solo che gestire al meglio il vostro tempo vi regalerà più tempo! Si, non scherzo. Se siete perfettamente organizzati nelle vostre giornate sprecherete meno tempo, sarete più organizzati, avrete più tempo per voi e per i vostri cari.


Questo testo serve per questo motivo, vi aiuta a valutare tutte le vostre abitudini attuali, fare un esame di coscienza e vedere quali cattive abitudini abbandonare e quali consigli preziosi prendere in considerazione.


Attenzione che non tutti i consigli si possono applicare a voi, ma fate tesoro delle parole che leggete. Magari potrete eliminare alcune cose per poi reintegrarle più avanti.


Vi faccio un esempio su me stessa, premetto che ho una grande organizzazione personale, dai tempi dell’università ho sempre organizzato lavoro, vita e studio al meglio per incastrare tutti i miei impegni. Leggendo il libro ho notato che sconsiglia il multitasking alle persone poco organizzate, e questo è vero, in quanto si rischia di commettere più errori, lasciare indietro più cose e in generale fare più confusione. Personalmente nonostante io sia comunque organizzata, il multitasking mette a dura prova la mia attenzione. Più di tre attività alla volta sono difficili da portare avanti, ma posso dire che la mia organizzazione non mi tradisce mai e riesco a portare a termine tutto nel miglior modo che possa.


L’errore è umano, ricordatevi questo, ma una buona organizzazione aiuta a non commetterne troppi!


Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page