top of page

Gli scoiattoli di Central Park sono tristi il lunedì


Un libro preso quasi per gioco, un po' per la simpatia che ci ha fatto il titolo. Uno scambio libri "prendi un libro lascia un libro", lui, senza copertina, con un titolo bizzarro, fuori dal normale, che non dà minimamente indizi sulla trama... eppure era lì, sullo scaffale, ci guardava e lo abbiamo preso. Io e il mio migliore amico, ridendo, ci siamo chiesti il perché di questo titolo.


756 pagine di romanzo, un romanzo che definirei famigliare, una vicenda che ti fa entrare nel vivo della vita dei protagonisti, parliamo di personaggi in affannosa ricerca di felicità.


Una scrittura che ti tiene compagnia, ma perché il titolo? Gli scoiattoli di Central Park ci insegnano una cosa molto importante: la felicità ci inganna e dura un istante. La domenica i turisti affollano il parco, ma il lunedì? Il lunedì gli scoiattoli sono tristi e soli nel parco...


Tre libri in uno, tre vicende intriganti e coinvolgenti, un libro da leggere davanti al mare calmo e tranquillo in una giornata di sole caldo.

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page