top of page

Il nuovo Tour dello stadio di San Siro

Aggiornamento: 3 mag 2023


Lo sapevi che il flusso turistico annuale allo stadio di Milan e Inter è di circa 10.000 l’anno? Non sono molti quelli che optano per questa visita turistica insolita, ma sappiate che non dovete per forza essere tifosi per visitare lo stadio, questo insieme di storia e sport dona emozioni anche ai non tifosi. Ovviamente vedere lo stadio di Giuseppe Meazza avendo una conoscenza della storia del calcio è un plus, chiunque abbia un bambino piccolo, però, potrà regalargli il tour nella sua nuova forma, vediamo nel dettaglio cos’è cambiato.


Il tour dello stadio è molto diverso da pochi anni fa, pensate solo al pre-covid; quando lavoravo a San Siro come guida turistica, era tutto diverso. Ho terminato la collaborazione lavorativa nel 2020, proprio prima della pandemia, risparmiandomi mesi a casa senza poter lavorare. Purtroppo, sappiamo che il settore turistico ha subito i maggiori danni, e San Siro non è stato di certo graziato. Basta pensare che gli stadi, nell’ottica internazionale, sono considerati massima attrazione turistica, e come tale sono rimasti chiusi mesi.



Il tour del Meazza Stadium ha subito un rinnovamento senza eguali, andiamo per punti considerando tutto ciò che è stato nel tempo migliorato.


Il museo


Quante volte ho dovuto rispondere alla domanda ma le coppe? Quante volte ho dovuto vedere persone insoddisfatte, bambini tristi, che non erano riusciti a vedere le coppe, principalmente la coppa della Champions. Vedevo costantemente persone a fine tour insoddisfatte perché si aspettavano di vedere tutto ciò. Oggi nel museo sono state integrate le coppe, direi anche finalmente! Si tratta ovviamente di collezioni private e copie, ma rendono il museo più bello e interessante.


Il Tour in sé


Il tour dello stadio oggi viene fatto con una guida che segue il percorso da inizio a fine, spiegando ogni dettaglio e ogni particolare. Questo tipo di tour non era sempre presente, lo era nei giorni normali, a un prezzo maggiorato. Oggi, al prezzo standard, è incluso nella visita, l’accompagnamento della guida. Chiunque segua il tour spiega in italiano, inglese e se ci sono persone che non parlano queste due lingue, e la guida conosce la loro lingua madre, nel percorso spiega a questi quello che dice agli altri durante la visita.


Il tour è completo di Ingresso Vip, passaggio alla zona delle interviste, Spogliatoi di Milan e Inter, tunnel, bordo campo, tribuna rossa e infine la mostra di cui vi parlo dopo. Il tutto viene condito dai colori della squadra che gioca (o ha appena giocato) in casa.


Mostra a fine tour


Un’aggiunta al tour dello stadio è la mostra a fine tour, questa è dedicata alle partite giocate allo stadio, all’Italia e ai campioni del mondo. Una mostra allestita sopra lo store, in un ampio e luminoso spazio. Una parte che mi ha fatto sorridere è stata un angolo, con un pannello, molto simile a quelli usati per fare le foto con i fori per inserire le facce, ma i fori indicavano tutti i goal fatti nei mondiali, nella loro posizione precisa.


Il tour termina al negozio dove si possono acquistare gadget ufficiali delle due squadre. Posso dire che aver passato una mattina qui, nonostante io abbia passato due anni di lavoro all’interno dello stadio, mi ha lasciato una grande emozione e una felicità immensa. Vi consiglio vivamente, se non ci siete ancora stati, di visitare questa perla di storia, architettura e sport! Ah, ricordate che se tifate una squadra o l’altra, dovrete andare quando gioca in casa, altrimenti troverete lo stadio allestito coi colori dell’altra!


Stadio San Siro

Prezzo: 30,00€ Intero

Orario invernale: 9.30 – 17.00 (partenza ultimo tour) – attenzione alle partite, perché potrebbero variare i giorni di apertura del tour.

Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page