top of page

Un Weekend Partenopeo

Due giorni a Napoli, ti rapiscono, ti portano una gioia immensa, ti permettono di scoprire i colori e sapori di una città splendida.



Due giorni non sono assolutamente possibili per vedere la città di Napoli in sé, ci vuole solo una settimana per vivere la vera esperienza napoletana! Ma noi avevamo un weekend a disposizione e, accompagnati dal nostro amico di Napoli, ci siamo tuffati in questa avventura.


Devo dire che abbiamo colto l’occasione di un volo a 20,00 euro a tratta, e ci siamo lanciati sulla terra partenopea.

Abbiamo preso il volo il venerdì sera e siamo arrivati alle 23 a Napoli, questo ci ha permesso di fare un giretto fino alle 2.00 nella città, i colori della notte sul centro città e sul mare erano bellissimi. Abbiamo visto una parte di città con il buio.


Il giorno dopo ci siamo svegliati di buon’ora e abbiamo cominciato l’immersione completa nella realtà napoletana.

Se dovete girare Napoli vi consiglio di farlo a piedi, i motivi sono due: il primo è che siete sicuri di arrivare dove volete all’orario che volete, perché i mezzi (metropolitana a parte per alcune tratte) sono molto inaffidabili. Secondo motivo è che vi dovete perdere nei vicoli di Napoli, questi sono suggestivi e caratteristici.



Lo sai perché sono così eclettici?


Le strade di Napoli sono così eclettiche perché la città ha una storia molto ricca e complessa che si riflette nella sua architettura e nella sua infrastruttura stradale. Napoli è stata fondata dai Greci nell'VIII secolo a.C. ed è stata successivamente governata da romani, bizantini, normanni, spagnoli e francesi, solo per citarne alcuni. Ognuno di questi gruppi ha lasciato un'impronta culturale sulla città, creando un mix unico di stili architettonici e urbanistici che è ancora visibile oggi.


Inoltre, Napoli è una città molto densamente popolata, con una grande varietà di quartieri e comunità, ciascuno con la propria storia e tradizioni. Questo ha portato a una grande varietà di stili di vita e di architettura che si riflettono nelle strade della città.


Infine, Napoli è nota per essere una città caotica e vivace, con un traffico intenso e un modo di guida unico. Questo si riflette anche nelle strade, che spesso sono strette, tortuose e piene di vita, con negozi, mercati e venditori ambulanti che si affacciano su di esse.



Sicuramente girare in centro e vedere gli striscioni bianchi e azzurri per la vincita dello scudetto è stata una delle cose che mi ha più emozionato, l’unione di questo popolo è strabiliante, tutti si sono messi in gioco per addobbare le loro botteghe, negozietti, le vie, dai balconi ecc… credo che a Milano tutta questa atmosfera non si respiri!


In ogni caso il nostro giro non è stato molto “turistico” perché ci siamo soffermati poco sulle attrazioni che erano piene di turisti, abbiamo si visitato alcune chiese, abbiamo visto per esempio la tomba di Dracula, tu lo sapevi che era a Napoli? Ne parlerò in un articolo dedicato! 😊


Noi abbiamo optato per un giro alla napoletana, mangiando pizza e sfogliatelle, e camminando per le vie del centro.

Posso dire che solo così la vera Napoli ti entra nel cuore!

2 comentarios

Obtuvo 0 de 5 estrellas.
Aún no hay calificaciones

Agrega una calificación
Invitado
12 abr 2023
Obtuvo 5 de 5 estrellas.

.

Me gusta

Invitado
12 abr 2023
Obtuvo 5 de 5 estrellas.

.

Me gusta
bottom of page