top of page

Una Finale ligure tutta medievale

Finale Ligure, come tutti noi italiani sappiamo, è una pittoresca cittadina costiera situata nella regione della Liguria.


È nota per le sue belle spiagge, le scogliere, e il suo centro storico affascinante. È una meta turistica che attrae sempre più sportivi e appassionati dello sport all'aperto.


La sua atmosfera rilassata la rende una destinazione popolare per chi cerca una vacanza al mare autentica e ricca di esperienze.

Vanta diverse spiagge incantevoli, tra cui la Spiaggia di Varigotti, caratterizzata dalle sue acque cristalline e dal suggestivo borgo di pescatori che la circonda. La Spiaggia di Finale Ligure, invece, è rinomata per la sua sabbia dorata e le sue acque poco profonde, perfette per le famiglie. La Spiaggia di Malpasso è apprezzata dagli amanti della tranquillità, in quanto meno affollata rispetto ad altre. Infine, la Spiaggia di Borgio Verezzi è ideale per chi cerca un'esperienza più autentica, con le sue caratteristiche rocce e i colori vivaci delle case che si affacciano sul mare.

Il centro storico di Finale Ligure è incantevole, con le sue strette strade lastricate, le case colorate e i palazzi storici ben conservati. È ricco di atmosfera e storia, con numerose chiese antiche, come la Chiesa di San Giovanni Battista e la Chiesa di Santa Caterina. Ci sono anche diverse piazze pittoresche dove è piacevole sedersi e godersi l'atmosfera. Finale Ligure è famosa anche per le sue mura medievali, che offrono splendide vedute sulla città e sul mare.


La città vanta una storia medievale che pochi conoscono, caratterizzata principalmente dalla presenza delle famiglie nobiliari dei Del Carretto e dei Marchesi di Finale.


Queste famiglie hanno dominato la regione per secoli, contribuendo alla sua crescita e alla sua importanza strategica.


Finale Ligure era un importante centro commerciale e militare durante il Medioevo, grazie alla sua posizione strategica lungo la costa ligure. Le sue mura medievali sono un simbolo del suo passato difensivo e offrono un'idea della sua importanza storica.

Durante questo periodo, la città ha subito numerosi assedi e conquiste, contribuendo a plasmare il suo carattere e la sua cultura. Infatti in questi secoli bui, era contesa tra diverse potenze regionali, comprese Genova, il Ducato di Savoia e la Repubblica di Venezia.


La famiglia Del Carretto, originaria di Ventimiglia, divenne una delle più influenti nella regione. Nel XIII secolo, la famiglia si stabilì a Finale Ligure e iniziò a costruire le imponenti mura difensive che circondano ancora oggi il centro storico.


Queste mura non solo servivano a proteggere la città dagli attacchi esterni, ma anche a preservare la sua autonomia e il suo status di libero comune.


Durante il XV secolo, Finale Ligure fu coinvolta nelle guerre tra Genova e il Ducato di Milano, che cercavano entrambi di estendere il loro dominio sulla regione. Nel XVI secolo, la città fu governata dai Marchesi di Finale, una famiglia nobile che aveva ottenuto il titolo dal Sacro Romano Imperatore Carlo V nel 1535. Durante il dominio dei Marchesi, Finale Ligure conobbe un periodo di prosperità economica e culturale, con lo sviluppo dell'agricoltura, del commercio e dell'arte.


Oggi diversi siti medievali sono ancora visitabili offrendo agli visitatori un'immersione nell'atmosfera storica della città.


Ecco alcuni luoghi da non perdere:


Le Mura Medievali: Le imponenti mura medievali che circondano il centro storico sono uno dei simboli più iconici di Finale Ligure. Camminare lungo le mura offre una vista panoramica sulla città e sul mare.


Castel Gavone: Situato su una collina sopra Finale Ligure, il Castel Gavone è un'imponente fortezza medievale risalente al X secolo. Anche se non completamente conservato, offre una panoramica affascinante sulla regione circostante.


Chiesa di San Giovanni Battista: Questa chiesa, risalente al XIV secolo, presenta un'elegante facciata gotica e un interno decorato con affreschi e opere d'arte medievali.


Chiesa di Santa Caterina: Un'altra chiesa importante, la Chiesa di Santa Caterina, risalente al XV secolo, conserva ancora molte caratteristiche originali dell'architettura gotica ligure.


Palazzi storici: Nel centro storico, è possibile ammirare diversi palazzi storici che risalgono al periodo medievale, come il Palazzo del Marchese Del Carretto, che oggi ospita il municipio della città.


Se avete, però, già visitato il centro medievale di Finale, nei dintorni ci sono diverse attrazioni da considerare:


Borgio Verezzi: Un incantevole borgo medievale situato sopra Finale Ligure, famoso per le sue case colorate e i suggestivi vicoli.


Grotte di Borgio Verezzi: Queste grotte sono una meraviglia naturale, con stalattiti e stalagmiti che formano paesaggi spettacolari. Offrono visite guidate per esplorare le loro bellezze sotterranee.


Capo Noli: Una splendida area naturale con scogliere mozzafiato e sentieri panoramici che offrono viste spettacolari sul mare e sulla costa.

Varigotti: Un affascinante borgo di pescatori con le sue case color pastello e una spiaggia incantevole, situato a breve distanza da Finale Ligure.


Sanremo: Se hai tempo, puoi fare una gita a Sanremo, famosa per il suo casinò, i giardini fioriti e il lungomare affascinante.


La Liguria viene spesso sottovalutata perché si crede ci sia solo il mare? Non è così! Tu lo sapevi?

Comentarios

Obtuvo 0 de 5 estrellas.
Aún no hay calificaciones

Agrega una calificación
bottom of page