top of page

Una Villa in Sicilia: Recensione

Ci vuole poco per sognare un viaggio in Sicilia e questo libro vi aiuta a farlo!



Autore: Fiona Grace

Genere: Giallo con animali

Pagine: 190

Primo libro di una trilogia, ti invoglierà a preordinare il secondo e poi il terzo.


Trama in pillole


Quando Audrey vede un annuncio per una casa da 1 dollaro in Sicilia, la cosa la incuriosisce. L'unico intoppo è che la casa ha bisogno di essere ristrutturata, una cosa di cui lei sa molto poco. Si chiede se sia vero, e se lei possa essere sufficientemente pazza da farlo.


Opinione


Sono sincera, ho trovato questo libro nella selezione degli ebook gratuiti delle Feltrinelli, e vi consiglio di darci un occhio se vi capita. C’è una vasta selezione di titoli, io in sole quattro pagine di catalogo (su 300) ho scaricato ben 31 ebook gratuiti che leggerò nei prossimi mesi.

Di questo mi ha intrigato molto il titolo, siccome sono appassionata di viaggi, e a fine aprile andrò a Palermo ho voluto leggere questo libro proprio perché ero certa avrebbe descritto benissimo i paesaggi Siciliani.


Se c’è qualcosa che adoro è viaggiare, come ben sapete, e oltre ai libri turistici, adoro leggere, perché non unire queste due cose? I libri spesso (se non sempre) descrivono i luoghi dove si svolgono le narrazioni, a meno che si tratti di paesaggi fatati, inventati, magici, e comunque anche questi hanno un corrispettivo nel mondo reale (pensate solo a Harry Potter).


Ma bando alle ciance...cosa ne penso di questo libro?


È una storia molto leggera, parte come narrazione soft, di compagnia. Segue la vita di Audrey, una protagonista un po’ goffa, un po’ infantile. Mi ha fatto sorridere tutta la vicenda iniziale dal punto di vista della protagonista, con pensieri molto adolescenziali, nonostante si tratti di una donna di 32 anni.


La sua vita cambia quando improvvisamente vince una casa in Sicilia a un dollaro. Peccato che le aspettative non siano delle migliori. Devo dire che a questo punto siamo quasi a pagina 60, e non ho ancora visto né sentito il giallo nel libro. Però la storia è bella, diciamo che è di compagnia, per cui ho continuato a leggerla.


La parte migliore di questa narrazione è il potersi immedesimare nei paesaggi, nelle descrizioni. C’è una parte, dove viene descritta la grande varietà di gatti randagi che si trovano in giro per le strade, e questo mi ha fatto sorridere; una mia amica, da poco ha visitato la Sicilia ed effettivamente è davvero così, i gatti sono ovunque!


La cosa bella di questa storia è proprio che quando meno te lo aspetti arriva la svolta, siamo circa a pagina 100, quindi non perdete le speranze! Da romanzo adolescenziale, romantico, rosa, a giallo è un attimo!


Se prima leggevamo il libro con enfasi ora è tutto più accelerato, tutto migliore, tutto più entusiasmante.


Conclusioni


Questo testo è molto bello e sono felice di averlo trovato nella selezione Feltrinelli gratuita. Ora bisogna vedere se anche il libro 2 e 3 daranno le stesse emozioni!


Nonostante ci sia una seconda parte in questo libro, la prima storia finisce con il primo libro, sono sincera, sono rimasta delusa dalla risoluzione così veloce dell’omicidio. Ed ero convinta che sarebbe continuato anche nel secondo libro il mistero di questo omicidio.

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires

Noté 0 étoile sur 5.
Pas encore de note

Ajouter une note
bottom of page